Noleggio lungo termine

auto, veicoli commerciali ed ecologici

Divieto di circolazione: aggirarlo con l’auto a noleggio

Le domeniche ecologiche, i blocchi del traffico e le giornate a targhe alterne sono ormai una realtà nella maggior parte delle città italiane. Sono sempre di più infatti le automobili che si trovano costrette a restare parcheggiate in garage perchè datate o perchè non rientrano nelle categorie che possono circolare. E sono sempre di più gli automobilisti che si chiedono come funziona il divieto di circolazione e come aggirarlo. L’auto a noleggio a lungo termine può essere considerata come una valida soluzione per continuare a spostarsi in città, anche quando gli altri non possono farlo.

Blocco delle auto

Negli ultimi decenni i livelli di inquinamento e di smog si sono vertiginosamente alzati in tutto il mondo. Per cercare di limitare il problema, o quanto meno tamponarlo, il governo italiano ha stabilito un certo numero di giorni l’anno in cui le vetture più inquinanti non possono circolare.

Il divieto di circolazione per auto diesel e benzina è diventato quindi un problema per molti italiani, che magari non sono in possesso di un’auto di ultima generazione e sono costretti a trovare un modo alternativo per raggiungere il lavoro o spostarsi in queste giornate.

Non è realistico pensare di cambiare l’auto ogni volta che esce una nuova norma oppure si aggiungono categorie alla lista delle auto che non possono circolare in un determinato tratto. L’acquisto di un'auto elettrica è ancora troppo dispendioso per la maggior parte della popolazione, idem per le ibride. Ma come effettuare gli spostamenti quotidiani?

  • Con i mezzi pubblici. Sarebbe perfetto usufruire del sistema di trasporto pubblico per svolgere le normale commissioni ma nella maggior parte delle città è praticamente impossibile riuscire ad arrivare puntuali tra scioperi, corse che saltano, mezzi che si rompono etc;
  • Con il trasporto privato. Ncc e taxi risultano sicuramente più comodi di autobus e metro ma il costo per una corsa può essere davvero alto, specie se ci si muove nel traffico degli orari di punta.

In un panorama del genere, in cui la viabilità è decisamente un punto critico, l’unica soluzione valida da adottare durante il divieto di circolazione è l’auto a noleggio.
Le flotte di automobili messe a disposizione dalle società che si occupano di noleggio sono sempre nuove e rientrano nelle categorie che possono circolare nonostante i blocchi del traffico. Il livello di emissioni nocive di queste vetture è infatti molto più basso.

L’auto a noleggio conviene sia a privati che aziende

Il più grande vantaggio di possedere un’auto è usufruirne quando se ne ha bisogno. Se però è stata indetta una giornata di divieto di circolazione per inquinamento e la tua auto è a benzina oppure diesel e non può circolare, tutti i vantaggi si azzerano.

Per i privati è importante avere a disposizione un’auto da utilizzare sempre, ma per le aziende è essenziale. Non potersi presentare ad un appuntamento perchè l’auto aziendale non può circolare rischia di rovinare l’immagine dell’azienda, oltre fare una brutta figura con il potenziale cliente.

Con l’auto a noleggio a lungo termine tutti questi problemi si risolvono automaticamente perchè sono vetture nuove, che possono circolare sempre. Nel momento poi in cui l’auto a noleggio viene inserita nella lista nera, è possibile sostituirla con una più nuova in pochi giorni. E questo permette un gran risparmio sia economico che di tempo e di stress!

Torna Indietro



Noleggio a Lungo Termine

Entra e Richiedi la Tua Offerta Personalizzata